Error, no Ad ID set! Check your syntax!

Proud to be a universal beauty pro

25 marzo 2017 visualizzazioni:

È terminato da pochi giorni il Cosmoprof, ma ancora si sente nell’aria, l’eco della campagna “fiero di essere un sostenitore dell’universo della bellezza“. Questo slogan è stato ideato dal “guru della bellezza”, il patron di NG GROUP, Gianantonio Negretti. La sua idea, è una vera e propria iniziativa sociale per guidare i futuri operatori del settore della bellezza verso la consapevolezza e la prosperità. Il titolare di NG Group, per promuovere questa campagna di sensibilizzazione sociale ha pensato in grande! coinvolgendo tutti i CFP (Centri di Formazione Professionale) d’Italia.

Ma facciamo qualche domanda in più al dr. Gianantonio Negretti.

Gentilissimo Dr. Negretti, qual è l’obiettivo di questa iniziativa grandiosa?

L’obbiettivo è contattare le 1200 scuole individuate nel territorio nazionale e incontrarle una ad una, per spiegare la filosofia del progetto di aggiornamento dei piani formativi e a favore di un’aumentata consapevolezza del settore di riferimento. Bisogna “istruire” le persone e far capire a chi le circonda, l’importanza di studi professionali ad hoc.

Un impegno a dir poco titanico questo! Ma come mai proprio in questo momento? C’è poca attenzione o considerazione dei CFP?

Certo che sì. È inaccettabile che i CFP da cui escono parrucchiere/i ed estetiste/i vengano considerati un ripiego dai genitori dei ragazzi, e purtroppo, persino da una certa docenza e spesso dalla società. Certi “studi” sono visti, da molti, come l’ultima spiaggia, o peggio ancora, come corsi di serie “c”. E’ quindi importante, far capire l’importanza di questi corsi, e dare fiducia alle persone che decidono d’intraprendere questo tipo di percorso.

Ci spieghi, perché dice “è inaccettabile?”

Perché l’Italia esporta più bellezza che moda e design; perché il settore della cosmetica e del benessere inteso a 360°, è in continuo trend ascensionale. Il nostro settore va di pari passo con il progresso tecnologico, non conosce crisi vere e proprie. Possono esserci momenti più o meno favorevoli, ma sempre col + davanti. Detto ciò, la risposta vien da se.

Lei crede che le scuole non crescano o non siano al passo coi tempi? -parlando di formazione, aggiornamenti. –

A mio vedere, le scuole, avrebbero il “dovere” di mettere la formazione al passo con la richiesta del mercato, che a oggi domanda molto più di ciò che un operatore medio è in grado di offrire professionalmente. I giovani devono essere fieri di studiare in un CFP, devono essere orgogliosi di quello che stanno apprendendo, e devono essere consapevoli, di aver intrapreso una strada importante per la loro carriera, in quanto la bellezza è una scelta di successo.

La sua “mission”, se ho ben capito, coinciderebbe col dar vita ad un nuovo “orgoglio nella professione”, ad una nuova fierezza…

Certamente è così. Voglio che chi decide di scegliere un CFP, sia convinto innanzitutto della scelta fatta, e in secondo luogo, ne vada fiero.

Cosa pensa del settore della bellezza -senso lato? –

La bellezza è un elemento cardine, per non dire fondamentale, che occupa gran parte del tempo e delle considerazioni dei consumatori, sempre più esigenti, informati e bisognosi di esprimere al meglio la propria individualità. Noi operatori del settore, siamo certi che lo sviluppo dei prodotti non basti più, e che sia arrivato il momento di puntare soprattutto sullo sviluppo di persone che si accordino con il vero essere dei consumatori.

Lei ha veramente un sacco d’energia. Il suo progetto è sicuramente di forte appeal, ma molto impegnativo, ma come ho letto in un’altra intervista, lei si considera un treno in corsa, e non si fermerà certo qui.

Amo il mio lavoro, e credo profondamente in quello che faccio; è vero, ho detto una volta, di essere un treno, e se uno vuole sposare la mia filosofia, deve non solo saltarci sopra, ma deve anche riuscire a non cadere e stare in piedi; solo così farà parte del nostro team.

Non lo mettevo indubbio. Sono certa questa sua iniziativa avrà un grandissimo successo, e porterà ottimi risultati. Prima di congedarla, la ringrazio a nome di tutte le lettrici di Bella.it, e spero davvero poterla incontrare presto, e sapere come sono andate le sue giornate nelle scuole italiane, e ovviamente i risultati.

Grazie a voi, e a risentirci.

Chiudo questa piacevole intervista, con un uomo che trasmette realmente energia allo stato puro, riportando una citazione presa dal sito, http://www.beautypioneers.com

“Aiutare il progresso dell’umanità: Neuroni -Passioni-Emozioni sviluppati armonicamente sviluppando i tre grandi IO che abitano dentro di noi attraverso l’esplorazione di tutto ciò che già esiste nell’Universo e che attende solo di essere compreso”

https://www.nggrp.com/

“social friendly” di “#SCEGLILABELLEZZA“#.

Di Isabella Colombo

24/3/2017

Condividi
Share on FacebookShare on Google+Print this pageEmail this to someone