Green Station, una fermata obbligatoria

04 venerdì 2017 visualizzazioni:

Il “verde” che piace a tutti: FERMATA OBBLIGATORIA A GREEN STATION

La cucina sostenibile, sana e creativa in un locale trendy e moderno nel cuore di Milano

Oggi in redazione mi è arrivato questo comunicato, che ho trovato simpatico e attuale; premetto, non ho avuto modo andare di persona, ma vi assicuro che a fine agosto sarà mia premura visitare. Voglio quindi darvi dei ragguagli in merito.

Un angolo di convivialità, semplicità e benessere nella centralissima via Spadari, la Via del Gusto nel cuore di Milano: è Green Station, il ristorante improntato alla sostenibilità firmato Pedon. Una novità assoluta nel panorama della ristorazione mondiale che propone un menù a base di cereali, legumi e semi, fonti vegetali di proteine e fibre, 100% naturali e no OGM in un ambiente rilassante e trendy, in cui sentirsi a proprio agio in qualsiasi momento della giornata. Il luogo giusto dove ricaricarsi di benessere, condividendo piatti leggeri, gustosi e sani con colleghi e amici.”

Cereali, legumi e semi sono i protagonisti del menù Green Station, ingredienti semplici e naturali reinterpretati in chiave moderna e creativa per trasformarsi in un mix di colori e sapori accattivanti che soddisfa i gusti di tutti, da chi sceglie un menù vegetariano o vegano a chi ama semplicemente variare la propria dieta.

E direi che l’inizio è promettente. Siamo sempre tutti di corsa, mangiamo spesso velocemente e male, perché non concederci una sana sosta in un luogo friendly? oltretutto, anche i nostri amici animali sono ben accetti.

 

www.pedon.itwww.greenstation.life

facebook.com/greenstationmilano/ – instagram.com/greenstationmilano/

 

 

 

 

Di Isabella Colombo

4/8/2017

Condividi
Share on FacebookShare on Google+Print this pageEmail this to someone

Può interessarti anche...