All posts by Isabella Colombo

About Isabella Colombo

direttore editoriale BELLA.it - giornalista pubblicista - web editor- responsabile eventi - laurea in economia e commercio -Bocconi -

Maria Express

25 lunedì 2017 visualizzazioni:
Torna il 1 Ottobre “Maria Express” , il Reality che ha fatto impazzire il web.
Giunto alla terza edizione dopo il grandissimo successo della scorsa stagione con oltre 62.000 tweet e più di 127 milioni di impression, riparte il 1 ottobre il primo reality creato dal web per il web.

Maria Express III, nato da un’ idea di Trash Italiano e prodotto da Show Reel, sarà condotto, per il secondo anno consecutivo, dall’ attore Andrea Dianetti. L’appuntamento settimanale con la web series sarà la domenica, a partire dal 1° ottobre, alle ore 21:00 e, per la prima volta in assoluto, sarà trasmessa sul profilo Facebook di Trash Italiano (www.facebook.com/trashitalianoit/?fref=ts).

Come per le precedenti edizioni ci saranno 4 coppie di concorrenti che si sfideranno per le strade di Roma tra prove e insidie e, con soli 2 euro in tasca, senza cibo o trasporti pubblici, dovranno raggiungere gli Studi Elios per vincere l’incontro con Maria De Filippi.
Il viaggio sarà suddiviso in sette prove da dover superare per poter andare avanti nel gioco, le cui tematiche sono ispirate a programmi televisivi appartenenti a un conduttore di punta della televisione italiana, come ad esempio Alessia Marcuzzi, Olga Fernando, Paolo Bonolis e tanti altri.

I concorrenti di quest’anno sono Adriano Bettinelli e Martina Pinto (I #PRECARI), Dario Spada e Denise D’Angelilli (I #RIBELLI), Domenico Naso e Grazia Sambruna (I #GIORNALAI), Gian Maria Sainato e Marco Marfella (GLI #OPPOSTI).
Ma non finisce qui, questa nuova edizione vedrà come ospiti d’eccezione il duo speciale Leonardo Decarli e Martina Dell’Ombra (I #FUORIGIOCO), i quali svolgeranno una sfida parallela a quella principale.

La natura innovativa, moderna e social di questo progetto lo ha reso sin dalla prima edizione di grande appeal per blog, personaggi del mondo dello spettacolo e soprattutto per gli utenti del web. Tra i partecipanti delle scorse edizioni ci sono stati tra gli altri Michele Bravi, Alice Venturi e Gianluca Gazzoli.

COPPIE IN GARA

Adriano Bettinelli e Martina Pinto sono I #PRECARI
Adriano ha 30 anni e vive a Roma. È un ballerino professionista ed ha partecipato all’ottava edizione di “Amici”. Ha successivamente preso parte nel corpo di ballo di grandi spettacoli ed eventi televisivi. Si definisce lunatico, a volte permaloso, ma molto competitivo. Martina è nata in Kenya ed ha 28 anni. È un’attrice ed ha partecipato a molte fiction italiane, tra cui “Don Matteo” e “Incantesimo”. Molto attiva sui social, non ha problemi a mettersi in gioco grazie alla sua sfrontatezza.

Dario Spada e Denise D’Angelilli sono I #RIBELLI
Dario ha 33 anni ed è uno speaker di Radio 105. Originario di Palermo, la sua passione per la radio l’ha portato a Milano, dove lavora attualmente. Creativo, amante dei viaggi e delle novità, sulla carta non sembra avere punti deboli. Denise è di Roma ma vive a Milano, ribelle e di carattere forte, potrebbe affrontare qualsiasi prova. Proprio per il suo carattere deciso darà del filo da torcere a tutti i concorrenti.

Domenico Naso e Grazia Sambruna sono I #GIORNALAI
Domenico, 37 anni, calabrese, vive a Milano ed è un giornalista. Non gli piace prendersi troppo sul serio e vuole mettersi in gioco per dimostrare a se stesso quali siano le sue capacità. Grazia, 19 anni, vive a Milano ed è una giornalista che ama parlare di musica e tv. Non crede di avere uno spirito di sopravvivenza, ma può puntare sulla simpatia e sulla sfrontatezza.

Gian Maria Sainato e Marco Marfella sono GLI #OPPOSTI
Gian Maria ha 22 anni ed è un fashion blogger. Vive a Milano ed ha un suo blog, che gli ha permesso di lavorare con grandi brand della moda italiana e internazionale. È pronto a dimostrare di essere in grado di affrontare un’esperienza diversa dal solito e meno agiata. Marco è un appassionato di Maria e del mondo trash in generale. La sua voglia di curiosare ed essere coinvolto nel girotondo mediatico dello show-biz lo rendono disposto a tutto pur di vincere nuovamente Maria Express.

Leonardo Decarli e Martina Dell’Ombra sono I #FUORIGIOCO
Leonardo (YouTuber e conduttore) e Martina (influencer e opinionista) svolgeranno una sfida parallela a quella principale: realizzeranno a mo’ di parodia tutte le prove di Maria Express e avranno un ruolo fondamentale per il risultato finale.

La nostra Maria Nazionale ancora una volta protagonista di uno Show divertente e ironico da seguire online e sui Social.

Non perdete la prima puntata del 1 Ottobre e divertitevi seguendo le pagine social di Trash Italiano.

Ironizzare sul fenomeno televisivo dei Reality è uno dei modi per accettare la “dura realtà”… Inutile snobbare, siamo tutti vittime del sistema televisivo italiano attuale. Ammettiamolo.

 

 

di Sofia D’Altrui

25/09/2017

Un Carpet tutto GREEN

25 lunedì 2017 visualizzazioni:
Ieri pomeriggio si è svolto uno tra gli eventi più importanti di questa calda settimana della moda: la finale del Green Carpet Fashion Awards Italia 2017.

La location che ha ospitato la prima edizione di questo evento, non poteva che essere  il Teatro alla Scala ; durante la giornata, sono stati premiati (con una statuetta ad hoc realizzata per l’occasione da Chopard, un bellissimo Melograno) artigiani, aziende, produttori e brand la cui attività è basata sui valori della sostenibilità. Il contest è stato voluto dalla Camera Nazionale della Moda Italiana in collaborazione con Eco-Age di Livia Firth.

Livia Giuggioli Firth, moglie dell’attore Colin Firth, ha così spiegato l’evento: “Il progetto Eco-Age è nato in UK con stilisti italiani e proprio in concomitanza con le sfilate della moda, torna in Italia per sostenere un evento in cui sarà premiata la sostenibilità a tutti i livelli. Non stiamo parlando solamente di grandi case di moda e stilisti emergenti, scelti con la Camera Nazionale della Moda Italiana, ma anche industrie e manifatture italiane virtuose”.

L’obiettivo è quello di dimostrare che la moda non è usa e getta e che acquistare una t-shirt così come un altro capo, non deve essere solamente uno capriccio del momento, perché dietro ad ogni capo, c’è il lavoro e il sudore di molte persone.

Presentatore e mattatore della serata il bravissimo Alessandro Cattelan, che ha gestito l’intera manifestazione in modo impeccabile.

Ben 12 premi: tra questi, ne ricordo a titolo informativo un paio; Community and Social Justice, per la giustizia e il bene della comunità, vinto da Brunello Cucinelli. Ed ancora, ecco premiata dal direttore di Vogue Italia Emanuele Farneti la top Gisele Bundchen per il suo impegno per salvare l’Amazzonia.; premiato da Anna Wintour Tom Ford, ed ancora l’Oscar The Art of Craftsmanship, cioè dell’arte dell’artigianalità Maison Valentino -fantastica l’immagine di tutte le sarte e i sarti sul palcoscenico col camice bianco-  a ed ancora, Oscar Premio per Tecnologia e InnovazioneGuglielmo Fiocchi per il tessuto dalla buccia delle arance; Oscar importante a Gucci,per la Supply Chain Innovation, dato dalla top model Arizona Muse.

Concludo  con la “statuetta” più attesa: premiato da Naomi Campbel e Sara Sozzani, il miglior giovane talento stilistico a Tiziano Guardini (scelto tra i 5 finalisti arrivati alla fine della competizione! ma ricordiamo anche gli altri nomi: Matea Benedetti, Calcaterra, Co|Te, Leo Studio Design ) .Questo giovane talento, si è assicurato il premio “The Franca Sozzani GCC Award for Best Emerging Designer” grazie al quale potrà presentare la propria collezione durante la Milano Fashion Week 2018  il prossimo febbraio.

L’evento si chiude con un’emozionante standing ovation per 4 maestri della moda italiana Giorgio Armani, Miuccia Prada, Pierpaolo Piccioli, Alessandro Michele, premiati da Colin Firth e Alessandro Cattelan con il premio che Camera Moda ha dedicato alla Ricerca nella sostenibilità.

Un Teatro alla Scala molto particolare e molto “modaiolo”, che ha saputo celebrare in modo entusiasmante questo primo premio Green! Ad Majora.

Di Isabella Colombo

25/9/2017

www.cameramoda.it

www.milanomodadonna.it

www.eco-age.com/

Featured Video Play Icon

Classifica musicale Bella.it

25 lunedì 2017 visualizzazioni:

Immancabile il lunedì musicale con la classifica di Bella.it, queste sono per noi le prime 20 hit che hanno danno inizio a questa settimana.

  1. U2 You’re the Best Thing About Me
  2. FRANCESCA MICHIELIN Vulcano
  3. COLDPLAY E BIG SEAN Miracles (Someone Special)
  4. BRUNO MARS Versace On The Floor
  5. GIANNA NANNINI Fenomenale
  6. THEGIORNALISTI Riccione
  7. JUSTIN BIEBER & BLOODPOP Friends
  8. GIUSY FERRERI L’Amore mi perseguita (feat. Federico Zampaglione)
  9. TIZIANO FERRO Valore Assoluto
  10. IMAGINE DRAGONS Thunder
  11. ED SHEERAN Galway Girl
  12. PINK What About Us
  13. CHARLIE PUTH Attention
  14. CALVIN HARRIS Feels (feat. Pharrell Williams, Katy Perry e Big Sean)
  15. GIORGIA Scelgo ancora te
  16. SHAWN MENDES There’s Nothing Holdin’ Me Back
  17. OFENBACH Katchi (feat. Nick Waterhouse)
  18. AVICII Without You (feat. Sandro Cavazza)
  19. MAX PEZZALI Duri da battere
  20. ONEREPUBLIC No Vacancy (feat. Tiziano Ferro)
Grandi artisti, ottima musica…voi quale preferite?Iniziamo bene questa settimana.

Ilaria Minichelli

25/09/2017

Giro di boa per la Sfilate P/E 2018

22 venerdì 2017 visualizzazioni:

Siamo alla fine della terza giornata della Milano fashion week, e anche oggi abbiamo visto sfilare abiti da sogno, grazie a nomi storici e importanti.  Da Tods, ad Etro, a Cavalli, a Re Giorgio.

Colori, emozioni, decori, gioielli, tessuti svolazzanti e stampe di forte impatto…

RE Giorgio Armani, ci ha regalato abiti come sempre eleganti, dalle linee impalpabili, sinuose, sebbene rigorose;  ho trovato fantastici ed originali i suoi tailleur, ma sicuramente i miei preferiti, sono stati gli outfit ” dalle linee corte”, non solo più facili da indossare, ma dalle linee giovanili e “fresche”. Un plauso va poi alle velette decorate con perline colorate! , e agli strepitosi gioielli scultura che non passavano certo inosservati.

 

 

 

 

 

ringraziamo fotografi, stilisti, camera della moda per le immagini

 

Di Sveva Silva

22/9/2017

La corsa off-road: un parco giochi invernale!

22 venerdì 2017 visualizzazioni:

Fuori si gela e i primi fiocchi di neve iniziano a cadere? É il momento di indossare le proprie scarpe da corsa e partire alla conquista dei percorsi off-road.

DYNAFIT, azienda leader nel mondo degli sport endurance, presenta per la stagione invernale 2017/18 , la prima collezione da alpine running creata per le basse temperature e condizioni meteo fortemente variabili.

  1. GIACCA ULTRA LIGHT GORE-TEX® SHAKEDRY™
    Due strati contro vento e intemperie: con la giacca Ultra Light GORE-TEX®
    ShakeDry™ i runner sono perfettamente equipaggiati per allenarsi al meglio  anche in caso di pioggia o nevischio. Grazie alla nuova tecnologia ShakeDry™ le fastidiose gocce di pioggia scivolano via nel semplice gesto di scrollarsi. Questa giacca minimal e ultraleggera con membrana GORE-TEX® Active pesa appena 130 grammi, ma protegge alla perfezione dalle intemperie. Antivento e impermeabile, offre una colonna d’acqua di 23.000 millimetri, e conquista per l’elevata traspirabilità e conseguente sensazione di comfort. Dotata di zip su tutta la lunghezza, un taschino interno per gli oggetti più importanti da portare in montagna, fondi elastici e strisce riflettenti che garantiscono visibilità anche in condizione
    di buio o brutto tempo. Quando il sole splende la giacca può essere ripiegata nel proprio cappuccio.
  2. TRAILBREAKER GORE-TEX®
    Scarpa all terrain Trailbreaker leggera e confortevole, perfetta anche per la stagione fredda grazie alla membrana GORE-TEX®: consente alle sportive di volare sui percorsi trail anche in inverno, mantenendo i piedi asciutti anche sul fango e nelle giornate piovose. Una scarpa versatile che pesa solo 250 grammi e grazie alla suola POMOCA® offre stabilità e trazione sui terreni morbidi. L’intersuola in EVA con doppia compressione garantisce la 0xFB02essibilità necessaria per adattare la corsa in modo dinamico al terreno. Con un drop di 10mm la scarpa Trailbreaker in Gore-Tex® è adatta a corse di lunghezza breve o media su terreno variabile. La costruzione Sensitive Fit offre una calzata precisa per un movimento naturale, a
    favore del coordinamento muscolare, dell’equilibrio e del controllo. Comodità e comfort assicurati, anche per tour di lunga durata, dalla soletta in OrthoLite.
  3. ULTRA LONGSLEEVE FULL ZIP
    La giacca Ultra Longsleeve a rapida asciugatura, sottile e leggera, grazie all’interno felpato, è perfetta come strato termico invernale. Pesa appena 230 grammi ed è altamente traspirante, il tessuto sottile 4 Way Stretch si adatta alle diverse temperature, appianando le differenze termiche. In questo modo si evita di dover ripetutamente indossare e sfilare capi mentre si corre. Sulla schiena della giacca sono state posizionate due tasche dal taglio minimal ottime per riporre la borraccia, sia quella rigida che le piccole borracce morbide, che possono così essere afferrate rapidamente in un solo gesto. Pratico per chi ama misurare il
    proprio allenamento e per gli agonisti è il taglio posto sul polsino, che consente in qualsiasi momento di gettare uno sguardo all orologio indossato sotto la manica. Cuciture piatte, bordi elastici a fondo giacca e sui polsini, aperture per il pollice e strisce riflettenti sono altri dettagli funzionali di questa giacca. Il taglio atletico che segna il girovita la rende perfetta da indossare anche al di fuori dell’attività sportiva. Disponibile in due colori alla moda.
  4. WINTER RUNNING TIGHTS
    I tights da corsa di DYNAFIT sono stati concepiti per chi affronta lunghe corse con basse temperature, un capo indispensabile nella stagione fredda. Aderente e dal taglio atletico è realizzato con l’innovativo tessuto Carvico® stretch ed è completamente prodotto in Europa. Questo materiale stretch è a rapida asciugatura, estremamente resistente agli strappi è offre
    un elevato fattore di protezione UPF 50+. Nonostante l’elevata capacità termica il capo ha un peso molto basso, 250 grammi. La vita elastica regolabile e le cuciture piatte lo rendono molto comodo. Oltre a un taschino per lo smartphone in vita c’è un taschino aggiuntivo per
    gel energetici, borraccia morbida o una piccola borraccia rigida, così si può portare tutto ciò che serve anche su percorsi particolarmente lunghi. Dotato di strisce riflettenti per migliorare la visibilità al buio o al crepuscolo.

Ormai è settembre, non ci sono più scuse per la dieta! Dynafit vi invita a pratica sport in outdoor! Forza!

Ilaria Minichelli

22/09/2017

Docured.com: il Whatsapp della Medicina!

22 venerdì 2017 visualizzazioni:

“Se per ogni consulto medico che faccio su Whatsapp, potessi guadagnare anche solo 1 €, a quest’ora sarei ricco…”

È nata da una battuta ricevuta per messaggio l’idea di creare Docured.

Lorenzo Tancredi si trovava al mare in una calda giornata di Agosto con un eritema da risolvere e nessun medico reperibile.

Tutto risolto in poche ore, grazie a un amico medico, una foto dell’arrossamento e la soluzione: la pomata giusta e l’istruzione sul dosaggio. Tutto sulla chat di messaggistica più popolare al mondo.

La battuta finale del medico però scatena la fantasia: creare un sistema di comunicazione più efficiente tra medico e paziente, che risolva le piccole questioni o dubbi medici che di solito si cercano su Google o in ospedali sovraffolati.

Così Lorenzo, giovane di Roma classe ‘89, con pregresse esperienze imprenditoriali nel mondo digital, co-fondatore di un’associazione di volontariato e membro del comitato direttivo di Italia Startup decide di mettersi al lavoro.

Il panorama sanitario italiano infatti gli dà ragione. Nel 2016, oltre 10 milioni di italiani hanno rinunciato a curarsi per motivi economici o di tempo. Inoltre il 30% dei ticket sanitari è a carico dei cittadini e i tempi di attesa per alcune visite specialistiche arrivano fino a 12 a mesi.
Questa situazione costringe quotidianamente molte persone a cercare online la soluzione dei propri problemi di salute, incappando in notizie non verificate o peggio ancora in vere e proprie truffe.

Per risolvere questa situazione entrano in campo un team di giovani startupper italiani, che ha sviluppato una piattaforma online mettendo in relazione pazienti con dottori, psicologi ed esperti del benessere dall’esperienza pluriennale: DOCURED.COM.

Grazie alla sua semplice interfaccia, gli utenti registrati possono richiedere a qualsiasi ora e in qualsiasi giorno un consulto a un medico da loro scelto, tra tutti gli specialisti presenti sul sito.
Ogni scambio di informazione avviene totale anonimato e nel pieno rispetto della privacy del paziente, che può, in seguito alla risposta ricevuta, valutare il dottore. Ogni iscritto, inoltre, ha a sua disposizione una cartella clinica assolutamente personale, aggiornabile e protetta da software e tecnologie all’avanguardia.

DOCURED.COM è per gli utenti una soluzione veloce, efficace e sicura, la cui qualità e validità è garantita anche dal continuo controllo del proprio Comitato Scientifico, composto da esperti medici.
Non solo: DOCURED.COM abbatte anche i costi legati alla salute. Ogni consulto, infatti, ha il costo più basso del mercato e alla registrazione, fino a fine Ottobre, ogni utente riceve un buono per una consultazione completamente gratuita.

La piattaforma permette ai medici di approfondire ulteriormente la loro capacità di relazionarsi con chi ha problemi di salute, in modo continuativo, sicuro e nei momenti per loro più adatti. Inoltre amplia maggiormente la loro rete di pazienti e di casistica per i loro studi.

Nei primi due mesi e mezzo di attività,  DOCURED.COM ha raggiunto 9000 visitatori, 1000 utenti registrati e 300 richieste di consulto; 90 medici ed esperti di salute hanno scelto di far parte della sua squadra. Un successo forte soprattutto del passaparola e dovuto alla sua estrema utilità e affidabilità.

DOCURED.COM è anche blog e social: ogni settimana sul blog del sito si parla di un tema di attualità, legato alla salute e al benessere, con molti consigli pratici per risolvere piccoli problemi. La sua pagina Facebook inoltre diffonde notizie di salute dalle principali testate giornalistiche e interagisce con la community in modo friendly e immediato, rispondendo velocemente ai messaggi degli utenti.

Dove trovare DOCURED.COM
Sul web: https://www.docured.com
Su Facebook: https://www.facebook.com/Docured/

Ilaria Minichelli

22/09/2017