Ciclabile doc

01 mercoledì 2017 visualizzazioni:

Cocciante cantava : “Passeggiando in bicicletta accanto a te, pedalare senza fretta      la domenica mattina, fra i capelli una goccia di brina ….” ed ecco che presto tutti potremo fischiettare questo motivo sulla pista ciclabile più lunga ed entusiasmante d’Europa.

Sarà la pista più spettacolare d’Europa e sarà costruita in Italia.  L’anello ciclabile del Garda, la”pista ciclabile gardesana”, l’unica a livello mondiale di oltre 140 KM, integrata e connessa con altre importanti percorsi ciclabili. (collegherà Capo Reamol a Limone e il confine del Trentino, costeggiando la Strada Statale 45bis Gardesana.)

Una specie di passerella a picco sul lago, dove ci saranno paesaggi mozzafiato da ammirare, e orizzonti da guardare.La ciclabile sarà larga 2,5 metri e sarà anche strada pedonale. Sarà pronta entro estate. Ma non è finita quì, bensì, sarà un’opera realmente di forte appeal anche a livello estetico, in quanto sarà realizzata con un materiale simile al legno ma resistente alle intemperie, e lungo tutto il percorso, ci sarà una barriera protettiva d’acciaio. Questo nuovo tratto, vedrà inoltre parti a sbalzo, ricavate direttamente dalle gallerie in disuso della Gardesana. La pista sarà il prolungamento di altri 4 km che vanno dalla zona Sud del paese a Capo Reamol, inaugurati nel maggio 2013.

Aspettando la fine dei lavori, iniziamo a preparaci le gambe…

“abbiam voluto la bicicletta? e ora “pedaleremo!”

Di Isabella Colombo

1/3/2017

 

 

Condividi
Share on FacebookShare on Google+Print this pageEmail this to someone