Cucinare VEG è “Chic”

13 lunedì 2015 visualizzazioni:

Il 14 aprile a SocialVeg…

Una lezione di cucina vegana gratuita con Jolanta Gorzelana di Vegan in Chic

Perché lo stile non si appende solo in un armadio!

hummus-di-fave-veganoIl tema è quello che caratterizza tutte le lezioni di SocialVeg: condivisione. Ricette, alimenti, dove reperirli e loro proprietà, cotture, benessere, trucchi… ma martedì 14 aprile a SocialVeg si parla anche di tendenze: quanto è “chic” cucinare veg? Quanto una filosofia di vita e una nuova consapevolezza di benessere possono contribuire a creare uno stile che ci contraddistingue anche esteriormente, proprio come il nostro abbigliamento?

Protagonista della lezione, gratuita, in diretta streaming su web, sarà Jolanta Gorzelana, di origine polacca, italiana d’adozione, creatrice di “Vegan in Chic”, il blog che si pone l’obiettivo di dimostrare che i piatti vegani, oltre ad essere semplici da preparare, non hanno niente da invidiare a quelli tradizionali: sono gustosi, apportano benessere e… possono essere anche “chic”.

avocado-veganAi fornelli di SocialVeg, Jolanta preparerà due piatti rigorosamente di stagione: un appetitoso hummus di fave e degli originali spaghetti con pesto di foglie di ravanelli, a base di mandorle, avocado, con un tocco di peperoncino e profumato con scorza di limone.

Proprio con l’intento della condivisione di un “nuovo modo di mangiare”, nel corso della lezione Jolanta risponderà in tempo reale alla chat a disposizione del pubblico, offrendo indicazioni per migliorare il proprio benessere a partire dalla propria esperienza personale.

Per seguire la lezione del 14 aprile è sufficiente registrarsi al sito www.socialveg.it, fornendo il proprio indirizzo email. Si riceverà l’elenco degli ingredienti e delle attrezzature da avere a disposizione per seguire la preparazione. Basterà poi collegarsi con il proprio smartphone, tablet o PC al momento della diretta al sito di SocialVeg; in meno di un’ora l’hummus di fave e gli spaghetti con pesto di foglie di ravanelli saranno pronti per essere portati in tavola e condivisi con famigliari e amici.

 

 

 

13/4/2015