DALLA PUGLIA CON FURORE

09 venerdì 2018 visualizzazioni:

Ogni ricetta è perfetta se preparata con voglia, attenzione e un estro di genio non comune. Così da dare quel sapore in più, quel tocco personalissimo e irrepetibile. Sarà perché poco ci si pensa, o perché le idee tardano ad arrivare, il dubbio “Cosa cucino stasera?” assale tutte le casalinghe, o tutti gli chef improvvisati che voglio far colpo in una serata speciale.

Oggi proponiamo una ricetta ricercata che mette alla base ingredienti semplicissimi, riso e patate, ma vi aggiunge un prodotto ricercato e gustoso, ma non così semplice da cucinare.
Basta segreti: l’ingredienti da mistery box di oggi sono le COZZE.

Molluschi bivalvi, sono tra i frutti di mare più conosciuti della cucina italiana. Facili da digerire, una volta cucinate non solo gustose ma anche ricche di proprietà. Proprietà nobili e dunque con una particolare efficacia antiossidante. Punto debole per chi soffre di colesterolo, ma comunque piatto che almeno una volta ogni tanto ci si può concedere.

Tra spiedini di mare, zuppe o impepata oggi vi proponiamo la TIELLA, piatto tipicamente pugliese, da cucinare con una bella taranta in sottofondo. Una danza così ritmata non può che farvi venire fame!

Per le patate ci affidiamo alla qualità e garanzia di Patate Coppola, azienda che da oltre cinquant’anni si occupa con successo della produzione e lavorazione delle patate.

Grembiule indossato? Ecco la ricetta!

Ingredienti:

  • 300 gr. di riso
  • 1 spicchio di aglio
  • cipolla qb
  • prezzemolo qb
  • 500 gr.di patate olio extra vergine di oliva
  • 1 kg. di cozze
  • pepe qb

Procedimento:

Prima di tutto è necessario lavare bene le cozze; sistematele poi in un tegame aggiungendo aglio tritato e fatele aprire scaldandole sul fornello. A questo punto bisogna eliminare i gusci delle cozze e potete recuperare il liquido delle stesse filtrandole con un colino.

Lavate, sbucciate e affettate le patate. Ungete con olio la teglia e successivamente ricopritela con metà delle patate: conditele con pepe, prezzemolo e cipolla tritata.

Ricoprite ora la preparazione con del riso, aggiungendovi dei molluschi e delle patate rimaste assieme al trito di cipolla e prezzemolo restante. Pepate e aggiungete un po’ d’olio e ricoprite il tutto con dell’acqua – oltre a quella di cottura delle cozze.

Ponete la teglia in forno già caldo e fate cuocere, a fuoco medio, per circa 45 minuti.

http://www.coppolapatate.it/riso-patate-cozze/

di Federica Duani
09/02/2018