Gli Haters diranno che è Photoshop

18 venerdì 2019 visualizzazioni:

Da quando Instagram è diventato uno strumento con cui guadagnare senza troppo sforzo, i giorni in cui la sezione “Esplora” della app si componeva di selfie non a fuoco e cibo super saturato, sono ormai un ricordo lontano.

L’elevata concorrenza e offerta di fashion influencer, food influencer, travel influencer, lifestyle influencer, beauty influencer e così via dicendo, ha ormai soppiantato quasi del tutto (nonostante le variazioni nell’algoritmo) il carattere istantaneo dell’applicazione, con un’attenzione maniacale nei confronti della post-produzione come azione imprescindibile dalla pubblicazione.

La modifica più preoccupante è sicuramente però quella che concerne le caratteristiche fisiche dei “fotografati”.

Se a volte, come è stato dimostrato da @saggysara, (una blogger ventenne finlandese), la perfezione su Instagram è solo questione di prospettiva e che quindi una posa mal studiata può cambiare del tutto l’immagine che gli altri si creano di noi, ultimamente, cambiarsi i connotati è diventata una moda dilagante.

Alcune delle foto ritoccate, sono talmente digitalizzate che ci hanno ricordato i post di alcuni bellissimi e seguitissimi profili ma dichiaratamente FALSI! Alcuni degli Avatar più famosi di Instagram @lilmiquela, diventata anche cantante dopo aver pubblicato un singolo su Spotify e @shudu.gram dichiarata la prima supermodella digitale al mondo, sono personaggi creati digitalmente al computer.

A proposito delle modifiche sconvolgenti di cui alcune fotografie diventano oggetto, sono nate pagine Instagram che individuano i post modificati e evidenziano quanto siano poco vicini alla realtà.

@beauty.false è una delle pagine che più ci ha sconvolto, nonostante l’uso di photoshop o similari sia evidente, è sempre una sorpresa scoprire quanto le persone cerchino di distaccarsi da ciò che realmente sono.

Con un seguito di 852K follower, sembra proporre un messaggio di verità, lontano dal bodyshaming, ma a dimostrazione che la perfezione non esiste e che tutti siamo fatti di inestetismi come è normale che sia.

La vera bellezza è la nostra vera essenza mostrata senza paura.

 

di Claudia Di Santo

18/10/2019