I wedding trends del 2016

24 martedì 2016 visualizzazioni:

Nonostante le numerose superstizioni, con l’arrivo di maggio inizia ufficialmente la stagione del matrimoni: il giorno delle nozze rappresenta un sogno che si avvera e per questo dev’essere assolutamente perfetto.

Come organizzarlo al meglio? Prontopro.it, portale che mette in contatto domanda e offerta di lavoro professionale e artigianale e Uala.it, sito italiano dedicato al beauty, hanno condotto un’indagine per conoscere i nuovi trend in fatto di matrimoni.

I wedding planner non hanno dubbi: quest’anno sarà all’insegna del boho-chic, ideale per le coppie più giovani che preferiscono festeggiare in modo informale ma senza rinunciare ad un tocco di romanticismo. Il prezzo medio richiesto per organizzare questo tipo di cerimonia è di 710€.

Il primo pensiero di ogni donna è rivolto alla scelta dell’abito bianco. Per il 2016 si punta sulla novità effetto tattoo, che prevede ricami sui tessuti trasparenti per dare l’impressione che si diramino sulla pella della sposa, proprio come un tatuaggio. Il budget per realizzare un abito su misura è di almeno 3.900€.

Altrettanto importante è il make up che, secondo le nuove tendenze, dovrà essere appariscente e deciso: smokey eyes sui toni del tortora, marrone chiaro e oro abbinati a rossetti rosa e corallo. Le spose italiane per il trucco spendono mediamente sui 180€.

Invece, per quanto riguarda l’hairstyle, la parola d’ordine è anni ’70. Capelli lasciati sciolti oppure raccolti in una treccia, magari ornati da fiori.

Se volete stupire i vostri ospiti, non possono mancare giocolieri, equilibristi e sputafuoco per creare un’atmosfera magica ma allo stesso tempo giocosa.

Mentre, per concludere la serata, è indispensabile assumere un DJ che faccia ballare gli invitati fino a notte fonda. Per essere originali il prezzo da pagare può superare i 600€.

Per immortalare il grande giorno e seguire la moda dell’anno, affidatevi ai droni. Spendendo in media 785€, avrete delle spettacolari fotografie aeree e videoclip da pubblicare sui social con un hashtag creato apposta, in modo da condividerle con amici e parenti.

Quanto costa, in tutto, seguire i 7 wedding trends del 2016?

Fra le 10 città campione, quella in cui creare una cerimonia di tendenza costa di più è Roma, qui concedersi tutti e 7 i must del matrimonio dell’anno costa 7.855 euro, seguita da Milano in cui si spendono 7.560 euro e Genova in cui essere alla moda costa 6.935 euro.

Di Vanessa Merlini

24/05/2016

 

 

Condividi
Share on FacebookShare on Google+Print this pageEmail this to someone