Featured Video Play Icon

La pole dance diventa virale con Hustlers

29 venerdì 2019 visualizzazioni:

Effetto “Hustlers”. Potremmo definirlo così l’effetto che l’ultimo film di Jennifer Lopez ha generato sulla pole dance, incrementandone esponenzialmente la popolarità.

Nella scena iniziale l’attrice appare a testa in giù aggrappata ad un palo con la sola forza dei muscoli. Splendida e sensuale come sempre, esegue la sua performance da vera professionista.

Spettacolare, coreografica e teatrale, con lo straordinario mix tra danza, ginnastica e acrobatica: ecco cos’e la pole dance.

 Facilmente confondibile con la lap dance, va sottolineato che sono in realtà due mondi paralli: la pole dance innanzitutto non è una danza “sessualmente allusiva” ma è sport, è arte, inoltre sono tantissime le sue sfumature e ognuno può scegliere lo stile che preferisce: sportiva, artistica, sexy. Per questo non ha limiti di età, è adatta alle bambine così come alle loro nonne. Tuttavia trattandosi di ginnastica acrobatica l’insegnamento è affidato esclusivamente ad istruttori di fitness qualificati perché il rischio di cadute ed infortuni è sempre dietro l’angolo.

A praticare questa disciplina sono anche nomi illustri: per esempio c’è chi, come Serena Williams la utilizza come allenamento complementare al tennis per mantenere forza su gambe e braccia o chi come Chiara Ferragni esibisce le immagini delle sue prime performances sul web.

Insomma la moda impazza e i motivi sono facilmente intuibili, perché oltre i soliti benefici che l’attività fisica ha su corpo e mente, la pole dance è un modo per sentirsi sempre sensuali e femminili.

Provare per credere.

di Carlo Candidi

29/11/2019