LABBRA DA MORDERE

08 lunedì 2018 visualizzazioni:

Ogni donna ha il suo punto di forza, così come ogni uomo ha un punto debole: che lo streghino con gli occhi, le mani, un travolgente profumo o il fascino senza tempo, ciascuna donna sa sfoderare le proprie armi facendole diventare letali.

Gli occhi che scrutano il mondo, sanno trasformarsi in sguardi intensi e profondissimi che se colpiscono nell’anima, da li non si levano più.

Le mani guidano i movimenti e costruiscono punti di forza, accompagnano con dolcezza i gesti e sono in grado di stringere a sé ciò che più si desidera.

E le labbra? Be, le labbra sono da tempo il segreto della passionalità, sensualità ed attrazione. Non importa se esse siano più sottili, carnose, larghe, strette, rotonde o a forma di cuore. Ogni labbra nasconde un sorriso unico, capace di dare un indizio sulla propria personalità, o molto più semplicemente in grado di ammaliare.

MAC COSMETICS conosce bene le labbra delle donne, e per loro ha studiato un’ extra pigmentazione che le veste di un’intensità da favola.

Il rossetto più brillante, amatissimo fin dal primo momento, viene riproposto in 9 nuove tonalità, di colore puro e estremamente intenso. Per rendere le labbra davvero perfette, MAC unisce al rossetto una matita labbra ad alta precisione, perfetta per correggere le sbavature o marcare i punti più critici.

Le vibranti tonalità proposte in totale sono dodici, passano da un color pesca crema chiaro a un rosso aranciato molto più acceso; chi osa può contare su un rosso chiaro acceso, chi  è timido ma non rinuncia ad un tocca naturale il risultato è garantito dal colore rosa nude polvere. Ma ancora: marrone scuro intenso e nero profondo per look aggressivi, rosa magenta e porpora per chi è legato alla tradizione.

Tante altre ancora, e con esse matite proposte in una gamma ancor più vasta: sono infatti 18 le tonalità da shock.

L’unico modo per conoscerle è provarle, vi innamorerete di tutte le tinte, ed troverete la vostra.

MAC COSMETIC diventa sinonimo di liptensy per un 2018 che ci apre con seduzione.

06/01/2018
di Federica Duani

Condividi
Share on FacebookShare on Google+Print this pageEmail this to someone

Può interessarti anche...