L’arte raccontata e spiegata attraverso i “colori” più amati dai ragazzi

05 giovedì 2017 visualizzazioni:

F.I.L.A. si unisce a tre grandi Mostre con GIOTTO Colore Ufficiale delle attività didattiche: “Mirò! Sogno e colore”, Torino, Palazzo Chiablese, “Chagall. Sogno di una notte d’estate”, Milano, Museo della Permanente,“Monet”, Roma, Complesso del Vittoriano-Ala Brasini

GIOTTO, brand icona di casa F.I.L.A. Fabbrica Italiana Lapis ed Affini, si unisce ad Arthemisia Group nel suo lavoro di diffusione alla cultura dell’arte.

Mostre di grandi pittori integrate con programmi specifici e laboratori di approfondimento ad hoc per entrare nel cuore dei più piccoli.

E proprio in questi percorsi a misura di bambino, nati per diffondere l’amore per l’arte e la creatività fin dai primi passi, s’inserisce GIOTTO, oggi Colore Ufficiale delle Mostre di tre grandi pittori: Mirò! Sogno e colore, Torino – Palazzo Chiablese (4 ottobre 2017 – 14 gennaio 2018), Chagall. Sogno di una notte d’estate, Milano – Museo della Permanente (14 ottobre 2017 – 28 gennaio 2018), Monet, Roma – Complesso del Vittoriano-Ala Brasini (19 ottobre 2017 – 11 febbraio 2018). 

Da Torino a Roma, parte così l’invito a conoscere le opere di questi grandi artisti e per le scuole, dall’infanzia alla secondaria, un’offerta didattica mirata. A supportare le attività di approfondimento, l’ampia gamma GIOTTO, prodotti studiati per accompagnare i bambini e i ragazzi nel loro percorso di crescita creativa, strumenti per colorare, disegnare, dipingere, modellare. Dalla vista al tatto, un percorso per osservare l’arte dei grandi per poi manipolare e dar forma alla propria fantasia.

Ed è proprio la promozione e il sostegno alla cultura dell’arte ad unire F.I.L.A. a queste grandi Mostre e a spingere l’Azienda a sostenere in modo concreto quelle realtà che condividono l’obiettivo di valorizzare la creatività. Un impegno che la vede così al fianco di Istituzioni culturali rilevanti come Biennale di Venezia, MUBA, Museo degli Innocenti, MUS.E, Teatro alla Scala e Triennale di Milano per citarne alcune.

Una serie d’iniziative che troviamo interessanti e soprattutto di forte appeal per i “ragazzi”. Impariamo a colorare il mondo come fosse una tavolozza.

www.fila.it

 

 

 

Di Isabella Colombo

5/10/2017

Condividi
Share on FacebookShare on Google+Print this pageEmail this to someone