L’impronta green di Espadrilles

14 venerdì 2017 visualizzazioni:

La calzatura icona degli anni ’80 torna a essere l’indiscussa protagonista dell’estate celebrando la bella stagione con una collezione originale, come nel suo essere.

Dal 1970 Espadrilles ha scelto di seguire un percorso che lascia, la sua impronta green nell’olimpo della moda: la suola, realizzata in farro o canapa, viene cucita rigorosamente a mano sulla la tela di cotone, dando vita a un ever green. L’elevata qualità costruttiva tipica delle realizzazioni artigianali manuali, coniuga il sapore della semplicità con la creatività di un vero oggetto di design green.

L’allegria dei colori che dipingono le calzature e fanno bella l’estate, sono veicolo di valori: la sensibilità del brand al tema ecologico è esempio di successo di una moda responsabile di naturale originalità.

Espadrilles sono un prodotto leggendario, eticamente corretto, espressione della moda del proprio tempo. Chi non ha mai avuto un paio d’Espadrilles nel corso della vita?

Alpargata, l’ironica variante flat ha conquistato il guardaroba di donne e uomini. Si propone nella classica tela declinata in un arcobaleno di colori, alternando le basic a varianti più decise impreziosite da borchie, strass e frange, o ancora pizzo macrame o paillettes. La suola, dettaglio che fa la differenza, è in corda intrecciata.

Quest’estate mettete in valigia uno dei diversi modelli che l’azienda ci propone…e sarete non solo alla moda ma anche “eticamente corretti”.

Grazie Espadrilles.

 

http://espadrilles.it/

Di Isabella Colombo

14/7/2017

Condividi
Share on FacebookShare on Google+Print this pageEmail this to someone

Può interessarti anche...