Error, no Ad ID set! Check your syntax!

Novità capelli: dal taglio al colore tutti i consigli per la prossima stagione

24 aprile 2017 visualizzazioni:

Sono svariate le tendenze capelli per la prossima estate, dai tagli corti, medi e lunghi, ai colori più di tendenza. Il castano resta la tonalità più amata e gettonata in tutte le sue varie sfumature, come il caramello, il miele, il golden brown e il castano moka. Tra le novità c’è il chocolate mauve, caratterizzato da sfumature malva su una base di castano caldo.

Resta in voga anche il broux, un castano dalle sfumature più ramate, che donano lucentezza. Non passano di moda nemmeno il tiger eye, un mix tra giallo, oro e castano, molto amato dalle star come Jessica Alba e Jennifer Lopez e il blorange, una tinta pastello che mescola il biondo e l’arancione.

    

Non viene abbandonato nemmeno il balayage, che punta a creare sulle ciocche delle sfumature di una o due tonalità più chiare rispetto al colore naturale, che vogliono imitare l’effetto schiarente del sole.

Si realizzano dei contrasti, effetti di chiaroscuro che si sviluppano in una sorta di progressione, partendo dall’attaccatura dei capelli fino ad arrivare alle punte. La particolarità di questa tecnica è l’alternanza di ciocche molto chiare, quasi bianche, posizionate in base al taglio, con altre più naturali.

L’hair styling punta principalmente a dare movimento, libertà e volume. Onde dai volumi alti e morbidi enfatizzano i tagli corti, mentre i tagli lunghi mirano a valorizzare i contorni del viso.

Spopola l’hair contouring, tecnica ispirata al famoso make up, che vuole valorizzare i lineamenti, rendendo meno visibili i difetti. A seconda del tipo di viso, si vanno ad individuare i punti di forza e le imperfezioni per capire come bilanciare chiari e scuri e ottenere così un miglioramento delle proporzioni.

Per avere un miglior risultato occorre che i capelli siano lunghi o medio-lunghi, si agisce con i toni scuri per nascondere e con i toni più chiari per far risaltare determinate parti, creando un’armonia tra capelli e viso.

Se si ha un viso lungo è appropriato utilizzare tonalità più scure nella parte alta e tonalità più chiare ai lati, per contrastare la verticalità del viso.

Se si ha invece un viso più tondo o squadrato, si procederà in modo contrario, concentrando la luminosità nella parte alta e i toni più scuri sulle lunghezze. In questo modo si riesce a ridefinire le proporzioni e ad allungare l’ovale.

Seguiamo i consigli allora! L’estate è la stagione per osare!

 

Redazione Bella.it

Condividi
Share on FacebookShare on Google+Print this pageEmail this to someone