I nuovi hairtrend dalle passerelle

3 marzo 2016 visualizzazioni:

Con la conclusione della Milano Fashion Week, gli stilisti di fama internazionale ci hanno regalato un sacco di idee creative per rinnovare il nostro guardaroba. Ma non solo: dalle passerelle arrivano anche i nuovi trend in fatto di make-up e hairstyling.

Lo staff di Aldo Coppola, che ha curato il look di presitgiose sfilate come Blugirl, Richmond e Armani, propone chignon alti e capelli sciolti con boccoli morbidi appena accennati. Il make-up abbinato ha come obiettivo quello di mettere in risalto gli occhi, con l’applicazione di glitter dorati su tutta la palpebra mobile

Aldo Coppola

L’Oréal Professionnel punta al minimalismo: sulle passerelle di Arthur Arbesser e Mila Schon l’assenza di volume la fa da padrone, accompagnato da righe profonde e capelli raccolti in lughe code lisce. A dare “movimento” ci pensa il differente finish, brillante sulle radici e asciutto sulle lunghezze.

loreal-professionel-2016
L’Orèal Professionel

Il Team Artistico di Toni&Guy offre nuove tendenze Primavera/Estate direttamente dalla settimana della moda londinese. Trecce alla francese irregolari e spettinate oppure sistemate l’una sopra l’altra e attorcigliate insieme, per un aspetto più trendy e ordinato. Chi predilige acconciture raccolte può provare i budding chignon, in ben due versioni: due trecce che dalla fronte si uniscono sul capo in maniera irregolare o chignon perfetti e voluminosi, che danno un tocco di eleganza. Per gli amanti dei boccoli, Toni&Guy suggerisce due alternative molto semplici: onde morbide e pulite sulle lunghezze mentre, per un look più vissuto, basta dare un effetto “sporco” alla radice.

di Vanessa Merlini
3/3/2016
Condividi
Share on FacebookShare on Google+Print this pageEmail this to someone