I Panni Sporchi Non si Lavano più in Casa

18 giovedì 2017 visualizzazioni:

Oggi la redazione di Bella.it ha partecipato a un evento che trattava di un discorso molto delicato e purtroppo sempre attuale: la violenza sulle donne.

Le statistiche parlano chiaro, il 20% delle donne in Italia subisce una violenza domestica e l’80% non denuncia nemmeno l’accaduto.

La principale motivazione per la quale ciò non avviene è il fattore economico dato che spesso non si hanno le possibilità per andare via di casa, si è costrette restare e subire senza denunciare.

Fortunatamente ci sono associazioni come il Telefono Rosa che da 30 anni in Italia si occupa di accogliere donne che scelgono di rinascere e darsi una nuova vita, un’alternativa a tutto ciò che devono sopportare. L’evento di oggi è nato grazie alla collaborazione tra Telefono Rosa e Perlana, definendo così l’edizione del 2017 “Perlana For Woman”.

L’obiettivo è quello di fornire un aiuto concreto alle donne, tramite vari servizi, come ad esempio consulenza legale e psicologica, sportello antistalking, corsi di formazione e aggiornamento per reinserire le donne nel mondo del lavoro.

Il concept dell’evento è quello di sensibilizzare le persone sull’argomento che è ancora tabù in quanto se ne parla fin troppo poco. Soprattutto si pensa che il problema sia solo della donna, quando invece bisognerebbe affrontare questa piaga sociale di non poco conto, uomo e donna insieme l’uno vicino all’altra.

In Italia a causa del retaggio culturale, c’è una particolare propensione al non dire nulla, nascondersi, giustificando ogni comportamento e vergognarsi delle violenze subite, perché qui si usa che “i panni sporchi si lavano in casa” ….e invece no!

Se se ne parla con qualcuno, si può essere aiutate concretamente.

Con questa idea la mostra è stata composta da 10 foto, simboleggianti un momento di inizio e di rinascita della donna, disposte come panni stesi su un filo, proprio a voler dimostrare l’esternazione dei problemi.

Le foto rappresentano storie di vita vere, di donne che ce l’hanno fatta a superare le loro paure e a lasciarsi alle spalle uomini violenti, possessivi e gelosi. Donne che hanno recuperato dignità, integrità fisica e morale, indipendenza economica e serenità nella loro vita.

Quando viene lesa la dignità, vi sono violenze fisiche/morali non è mai troppo amore.

Semplicemente non è amore. Non giustificate nessun tipo di questi comportamenti.

Parlatene con qualcuno, rivolgetevi alle associazioni che realmente possono aiutarvi. Armatevi di tutta la forza e la volontà che solo una donna è in grado di avere e ricominciate una nuova vita: più bella, migliore, la vostra.

Si ringrazia: http://www.telefonorosa.it/ e  http://www.perlana.it/it/home.cky.html

Di Ilaria Minichelli

18/05/2017

Condividi
Share on FacebookShare on Google+Print this pageEmail this to someone

Può interessarti anche...