Small talk: le 5 regole d’oro dell’arte di conversare con degli sconosciuti

14 giovedì 2019 visualizzazioni:

Quante volte vi è capitato di trovarvi nel bel mezzo di un imbarazzante silenzio seduto in treno, o su qualsiasi altro mezzo pubblico, di fronte ad una vecchia conoscenza o ad una persona che conosci da poco? Oppure di essere seduto al tavolo di una festa con perfetti sconosciuti, in ascensore o intorno alla macchinetta del caffè insieme ad altri colleghi dell’ufficio con cui non hai una grande confidenza e desiderare di fuggire nel più breve tempo possibile? Ecco, in questi casi, i minuti possono diventare lunghe, interminabili ore.

Queste sono solo alcune delle situazioni tipo che richiedono small talk o chiacchiere improvvisate, e, se parlare del più e del meno non è il tuo forte, non puoi sottrarti a queste conversazioni educate su argomenti apparentemente privi d’importanza.

Gli esperti sono concordi nell’affermare che ‘’più small talk rende le persone più felici’’, anche gli introversi.

Lo small talk è molto più di un semplice atto di cortesia. Infatti, è fondamentale per avere successo in diversi aspetti della vita. Se odi lo small talk e fai di tutto per evitarlo, ti stai precludendo la possibilità di avere interazioni sociali significative.

Se ci pensi bene, qualsiasi tipo di relazione o amicizia parte da una situazione del genere. Sono poi complicità e sintonia a fare la differenza.

Ma ora vediamo insieme le 5 regole d’oro per gestirlo al meglio e sconfiggere l’imbarazzo.

  • Sii naturale e mostra un interesse sincero

Se vuoi migliorare le tue abilità di conversazione, devi spogliarti da qualsiasi pregiudizio sul fatto che questo genere di attività sia inutile. Ogni nuovo interlocutore della tua vita rappresenta un’opportunità unica per insegnarti qualcosa di utile o conoscere un nuovo amico.

  • Sorridi e usa l’ironia per rompere il ghiaccio

Il sorriso è una delle forme di complicità più efficaci e potenti per rompere il ghiaccio.

  • Fai domande aperte

Cerca di dare avvio a una conversazione entusiasmante e dinamica che incoraggi l’altro ad aprirsi, evitando domande che possano ricevere un secco ‘’si’’ o ‘’no’’.

  • Non affrontare mai argomenti troppo personali

Gli argomenti migliori sono: sport, cibo e cucina, tempo libero, tv, luogo d’origine. Evita di parlare di salute personale, religione e orientamento politico.

  • Metti via il cellulare

Per mostrarti aperto alla conversazione devi eliminare ogni tipo di impedimento che possa creare un muro tra te e il tuo interlocutore. Il cellulare in questo caso è vietato.

Provare per credere!

 

 

di Redazione Digital