Una taglia 38? non serve più !

05 giovedì 2017 visualizzazioni:

Lo stereotipo femminile dei giorni nostri ci ha danneggiato, ma è ancora così?

Per poter lavorare nel mondo della moda oggi, non bisogna esser per forza una taglia ‘mini’. Al contrario del pensiero di molte persone, lavorare in questo ambito è facilmente raggiungibile anche se non si hanno gambe slanciate, ventre piatto e fianchi stretti. Servono capacità artistiche e creatività valorizzando i propri punti di forza.

Abbiamo l’esempio lampante di Emanuela Auriemma che per farsi strada non ha di certo avuto bisogno di diete drastiche o strani beveroni di tè drenanti.

Una bellezza naturale e formosa con un viso perfettamente disegnato Emyaurie condivide ogni giorno i suoi Outfits avendo ottimi riscontri, collabora con aziende e sponsorizza diversi Brand e prodotti.

Bisogna aver costanza , come ci dice Emanuela, la sua passione per la fotografia l’ha di certo aiutata.

Piace per il suo stile , ed è proprio così che dev’essere !

05/10/2017

Di Elena Torresan

Condividi
Share on FacebookShare on Google+Print this pageEmail this to someone