Viaggio intorno ad un uomo; gli scatti di Steve McCurry

11 ottobre 2016 visualizzazioni:

La fotografia è l’arte di racchiudere momenti unici e irripetibili in un solo scatto. Essa ci permette sì di rivivere momenti appena trascorsi, ma anche di entrare in un mondo che non abbiamo mai conosciuto, lontano sia in termini di tempo che di spazio.

Steve McCurry è uno dei più grandi maestri della fotografia contemporanea e punto di riferimento per tantissime persone, molte delle quali amano la sua fotografia perché permette di immedesimarsi nei protagonisti degli scatti.

Il suo esordio è avvenuto col viaggio in Afghanistan, durante il conflitto, nel quale si è veramente reso conto di cosa significhi povertà. Inoltre, al ritorno da questo viaggio, è stato uno dei primi a mostrare al mondo le immagini della guerra ed ha finalmente dato un volto umano a ogni titolo di giornale.

Il fotografo è da 30 anni considerato una delle voci più autorevoli della fotografia contemporanea, grazie alla sua maestria nell’uso del colore, all’empatia e all’umanità delle sue foto, caratteristiche che rendono le immagini indimenticabili.

Se volete incontrare il grandissimo Steve McCurry non perdete quest’occasione unica: il 23 ottobre sarà ospite dell’UniCredit Pavilion di piazza Gae Aulenti, a Milano. Durante quest’evento il fotografo racconterà delle tappe salienti della sua vita: dalle esperienze che ha avuto a come si è appassionato alla fotografia e ai viaggi.

<<Ho imparato ad essere paziente. Se aspetti abbastanza, le persone dimenticano la macchina fotografica e la loro anima comunica a librasi verso di te. >>

www.stevemccurry.com

Di Selene Veronelli

11/10/2016

Condividi
Share on FacebookShare on Google+Print this pageEmail this to someone