Scarpamania

08 lunedì 2017 visualizzazioni:

Alte, basse, con tacco a spillo, a rocchetto, ballerine, zeppe, infradito, sandali, stivali, decolletèes, open tout,  le scarpe, sembrano possedere virtù magiche e rappresentano per quasi tutte noi donne una vera e propria mania!

Ecco quindi una mini rassegna, per aiutarvi nella scelta della scarpa ad hoc.

Nuovo look per scarpe passe-partout; le bellissime décolleté a punta con tacco 105 mm in vernice della casa Miù Miù. Rendono sicuramente più “aggressiva e rock” la classica calzatura, i nastri posti alla caviglia e l’anello metallico logato sul lato esterno della tomaia. Disponibili anche nella versione più bassa con tacco 75 mm e nei colori nero e bordeaux.

Ironico, spiritoso, da portare in modo “alternativo”, questo sandalo di Prada, con plateau in velluto; la tomaia incrociata con cinturino sul collo del piede, ha un’importante fibbia in metallo colore ambra; il plateau e il tacco sono fasciati di velluto e hanno altezza 130 mm. Suola in cuoio con iniezione in gomma e lettering in metallo.

Keira, un Sandalo con la S maiuscola, un must per D&G. La sartorialità e l’artigianalità che da sempre contraddistinguono le collezioni Dolce & Gabbana, in questo sandalo danno il meglio di sé. Realizzato in cady stampa pois con dettagli in paglia, come ad esempio, il particolare il tacco 105 mm a piramide, rivestito in paglia, così come il cinturino alla caviglia sempre in paglia.

Altra novità, il sandalo firmato Armani multicolour. Una scarpa aperta bellissima, realizzata interamente in pelle di agnello, con sottili strisce di pellame multicolour che impreziosiscono la fascia frontale e il cinturino regolabile alla caviglia. Punta tonda e fibbia laterale, caratterizzano il sandalo estivo. Fodera in pelle, suola in cuoio e tacco a stiletto alto cm 10. Ovviamente made in Italy.

Espadrillas firmata Gucci, una vera chicca. Guardarle ti fa venire voglia di serate al mare con vestiti leggeri…Questa Espadrillas, caratterizzata da comodo plateau in corda, ha un bellissimo ricamo floreale applicato e fasce in camoscio rosso scuro. Il cinturino, è ovviamente regolabile alla caviglia, e il plus è il bellissimo fiocco applicato sul retro della calzatura. Il tutto made in Italy. Tacco complessivo 145 mm (105 tacco e 40 di plateau), ma così comodo da non accorgersi.

Classicamente eleganti, i sandali della linea Ramona di Polo Ralph Lauren. Sono in cuoio nappa, e si possono scegliere nelle due tonalità basiche: nero o cuoio. Dotati di un cinturino sottile alla caviglia, incrociato sul retro e di un tacco a spillo di 10 cm, questi sandali in cuoio nappa realizzati in Italia sono perfetti per aggiungere una nota sexy a un paio di jeans durante il giorno o a un tubino nero dopo il tramonto.

Dai tacchi o plateau ai…”piani bassi” ma sempre parlando di stile e eleganza. Ecco da Hogan le ballerine. Ballerina Wrap H144 in suede shiny con dettagli stampati effetto lucertola e inserti in pelle metallizzata. Il profilo è totalmente rivestito, la suola è in gomma, e hanno una bellissima custodia personalizzata. Comunque sempre molto chic e romantica.

Da Carshoe, ecco i nuovi ed eleganti sandali bassi, da giorno. Sono realizzati in camoscio, e hanno dettagli con fiori e suola in gomma. Sono disponibili anche in nero, ma a noi piacevano moltissimo questi nella tonalità più gettonata dell’anno: pink.

E chiudiamo con scarpe da “principessa”. Bellissime e soprattutto luminose, le Décolleté Mermaid di Sergio Rossi. Una scarpa che tutte noi vorremmo avere nell’armadio. Realizzata in crêpe satin tempestata interamente di cristalli. Sia la “base del sandalo” ricoperta poi da cristalli, sia il suo interno, sono in capretto scamosciato. Lavorata ancora secondo i metodi artigianali, ogni rifinitura è sempre perfetta; anche in questo caso la lavorazione è Made in Italy.

 

www.miumiu.it ; www.prada.it ;www.dolceegabbana.com; www.armani.com; www.gucci.it; www.ralphlauren.com; www.hogan.com; www.carshoes.com ; www.sergiorossi.com;

https://laurenmessiah.com/

Di Isabella Colombo

8/5/2017

 

 

Si ringraziano le aziende per le immagini

 

 

Condividi
Share on FacebookShare on Google+Print this pageEmail this to someone

Può interessarti anche...