Voglio un “wc” ma che sia di lusso

19 domenica 2017 visualizzazioni:

Illma Gore, è un’artista poliedrica, nota alla cronaca per la sua opera “Make America Great Again”,…ma credo sentiremo spesso parlare di lei.

Illma Gore, 22 anni,  ancora una volta riesce a sorprenderci! Io, personalmente, la trovo geniale, forse un pò troppo sopra le righe ma comunque “avanti”; lei è l’artista che ha lanciato una campagna di crowdfunding per farsi tatuare (sul suo corpo!!Gofundme@Ilma Gore ) i nomi e i pensieri degli sconosciuti e trasformarsi in un’opera d’arte che respira; ed è sempre lei che ha dipinto Trup nudo, in modo puro e ironico, creando non poco scompiglio…ancor oggi, lei è l’artista che crea il WC da mille e una notte. Certo, è una “ragazza” che ama provocare, ma io vedo in lei la stessa genialità che c’è in Maurizio Cattelan o in Oliviero Toscani.

Noi di Bella.it adoriamo il brend di lusso Louis Vuitton, così come troviamo belli perchè di rottura i suoi “pezzi” o meglio le sue creazioni ,…ma a volte non possiamo dire che : Illma, sei “too much”.

Ad esempio, questo “oggetto”, sebbene realizzato in modo superbo, e sebbene  sia stato fatto col suo spirito provocatorio, ci ha lasciate un pochino perplesse. 

In una news su internet si legge: “Perché non concedersi il lusso anche al bagno? E così arriva il water in pelle di Louis Vuitton che viene 100 mila dollari.  A realizzare questo gabinetto super luxury è stata l’artista statunitense Illma Gore, che ha creato l’opera usando ben 24 borse firmate dalla celebre maison di moda francese.”

Il wc, che costa “soltanto”100 mila dollari, al momento lo si potrà ammirare al Tradesy showroom di Santa Monica, in California, ma presto potrà essere acquistato da qualche appassionato di lusso. La toilette infatti è totalmente funzionante ed è stata mostrata per la prima volta in pubblico solo qualche giorno fa.(esattamente l’8 novembre).

Ebbene, che dire? bello è bello come pezzo,ma poi, usarlo mi darebbe anche un pò di “fastidio”… per realizzare quest’opera “arte” perchè comunque non si può dire non lo sia, Ilma ha impiegato quasi 4 mesi.

Purtroppo non avendo visto l’oggetto finito ma solo per foto, mi attengo a quello che riportano i vari siti: un “capolavoro” di design! perfetto e curato nei minimi dettagli, oltre ad essere funzionante e realizzato con ben 24 borse LV originali, destrutturate – valore circa 15.000 dollari-. Ovviamente ha già fatto colpo su molte persone e musei di opere di design contemporaneo.Secondo quanto rivelato da Illma Gore, ci sarebbero state diverse offerte, piuttosto alte, per l’acquisto del sanitario.

Sicuramente se Ilma voleva lasciarci a bocca aperta non si può dire non sia riuscita.Da parte mia, solo un monito: non mollare mai, e se hai un ideale, portalo avanti.

www.illmagore.com

Di Isabella Colombo

19/11/2017