WIMDU: consigli per una vacanza sicura

12 mercoledì 2017 visualizzazioni:

Come passare una vacanza in tranquillità e senza imprevisti. Siamo in piena estate, chi non ha voglia di viaggiare? L’importante però è farlo in sicurezza!

Come sempre però c’è chi approfitta delle persone, facendo così prenotare alloggi che non esistono e versare pagamenti in conti correnti anonimi, aumentando così il rischio di frode. Per questo motivo WIMDU.ES, piattaforma spagnola che alloggia appartamenti privati, raccomanda sempre di utilizzare forme sicure affinché il cliente possa così far valere i suoi diritti.

  1. Regole basi: leggere approfonditamente i profili e i commenti di quella struttura, non tralasciando alcun dettaglio onde evitare spiacevoli sorprese successivamente. Per comunicare con il proprietario utilizzate sempre la piattaforma e non accettate comunicazioni private (ad esempio su whatsapp). Se non si seguono queste indicazioni, Wimdu non potrà tutelarvi.
  2. Che succede se cancellano la prenotazione: i padroni di casa ha un solo giorno per accettare o rifiutare la proposta di prenotazione. Può capitare che il calendario con le date scelte non siano disponibili o che altri dettagli non siano stati aggiornati. Di fatto Wimdu ti offrirà un alloggio alternativo, con prenotazione immediata in modo tale da non aver nessun incoveniente. In caso di cancellazione, a seconda del tipo di pagamento selezionato, nè Wimdu nè il proprietario si terranno i soldi: ti verranno riaccreditati sulla tua carta di credito in 3 o 5 giorni lavorativi.
  3. Alloggi verificati: che significa? le strutture verificate e quindi affidabili hanno un “bollo di qualità”. Descrizioni e foto sono più fedeli rispetto alle altre e quindi puoi porre minor attenzione a riguardo.
  4. Come fare pagamenti sicuri: in nessun caso con Wimdu è possibile pagare all’arrivo. I pagamenti si effettuano in modo sicuro tramite connessioni cifrate. I soldi verranno scalati dalla tua carta di credito o dal conto paypal solo dopo aver finito il tuo soggiorno. Per evitare le frodi, ricordati che Wimdu non ti chiederà mai dati sensibili per email o numero di telefono.
  5. Case fantasma: ogni giorno Wimdu lavora per selezionare case realmente esistenti e  per eliminare subito quelle fantasma. E’ molto importante leggere bene i commenti ed è necessario fare segnalazioni se si riscontrano irregolarità. Diffida se ti propongono una struttura che non è presete nel web, magari con immagini false.
  6. Sopratuttto rilassati, sei in vacanza: Wimdu offre attenzione al cliente tramite la sezione “Contatti”, chat istantanea o telefono  (+34 902 636 234). Un equipe di 150 persone si occupano giornalmente di soddisfare le tue richieste, fornendoti alloggi a poco prezzo.  Ricordati che la filosofia di Wimdu è la condivisione e per fare ciò ci vuole fiducia.

Ilaria Minichelli

12/07/2017

WIMDU

Condividi
Share on FacebookShare on Google+Print this pageEmail this to someone