Zenzero, limone, cetriolo e menta: la bevanda disintossicante!

17 giovedì 2016 visualizzazioni:

Il nostro corpo ha bisogno di depurarsi da tutte quelle sostanze nocive che accumula attraverso l’aria che respiriamo, il cibo che ingeriamo e lo stress della vita quotidiana.

L’acqua aromatizzata con zenzero, limone, cetriolo e menta è una ricetta ideale per disintossicare l’organismo, grazie alle straordinarie proprietà dei suoi ingredienti.

Lo zenzero è una radice che vanta svariate proprietà benefiche: stimola l’eliminazione di grassi, favorisce una corretta digestione ed evita la formazione di gas intestinali. Questa spezia naturale dal sapore leggermente piccante, combinata con altri ingredienti, offre un rimedio ideale per ottenere un ventre piatto.

Il limone contiene acido ascorbico che favorisce la buona digestione e permette che le sostanze nutrienti vengano assorbite correttamente. Il componente acido del limone riduce la formazione di gas intestinali e brucia i grassi in eccesso. Il limone stimola il metabolismo e dona un senso sazietà, per questo è un alimento ideale in qualsiasi dieta.

Il cetriolo è un vegetale dal sapore fresco e delicato, composto per il 96% di acqua. La sua ricchezza di vitamine e sali minerali, lo rende un alimento perfetto per depurare e disintossicare il nostro corpo. Inoltre, il cetriolo è conosciuto anche per le sue proprietà diuretiche, digestive, toniche e dimagranti.

La menta è la pianta naturale che vanta meravigliose proprietà digestive. Elimina i gas, previene l’acidità di stomaco, aiuta ad assorbire le sostanze nutrienti, è antinfiammatoria ed allevia i sintomi della nausea. È semplicemente straordinaria, sia per la preparazione di un buon infuso, sia come accompagnamento a piatti culinari.

Depurare il nostro organismo è un ottimo passo verso l’eliminazione del gonfiore e delle tossine in circolo nel nostro corpo. Talvolta, infatti, è necessario effettuare questa benefica operazione per la cura di noi stessi!

di Sofia Mainardi
17/11/2016

 

Condividi
Share on FacebookShare on Google+Print this pageEmail this to someone

Può interessarti anche...