All posts by Editorial Staff

Scarlett Johanssonn, la sua acconciatura è già tendenza!

24 martedì 2015 visualizzazioni:

af3083acbf28c097e44e3c453b97b97e23oscars-red-carpet21Testa rasata ai lati e con il resto dei capelli che si dirigono verso la nuca, delicatamente, senza esagerare con creste e ciuffi sbarazzini perché il dettaglio dei lati rasati è già osare, e anche parecchio. Un modo di osare giusto e consapevole, per nulla volgare, uno stile rock-chic che sorprende perché nuovo e armonicamente perfetto, con quella stonatura un po’ punk, che oscilla tra lo scintillio dei gioielli e l’eleganza dell’abito.

 

I 3 dettagli perfettti

  Oscars 2015 - RED CARPET Oscar 2015 a Los Angeles

 

Copia il suo make-up

Abbiamo scelto pochi prodotti mirati per copiare il trucca delicato e super naturale di Scarlett. È necessario utilizzare una crema perfezionatrice che regola l’incarnato illuminando la pelle senza appesantirla e soprattutto senza creare l’effetto maschera. La nuovissima Crema Perfezionatrice Colorata alla Peonia de L’Occitane è l’ideale per ottenere questo risultato. Un velo di ombretto nude contorna gli occhi che si intensificano con il mascara. Drop of Blush è il nuovo fard liquido di Deborah, è l’ideale per riempire le gote e mettere in risalto gli zigomi per brillare come la splendida attrice americana.

 

Guarda nella gallery i prodotti giusti per copiare il make-up di Scarlett

24/2/2015

Bianca Guaccero brand ambassador di Cannella

24 martedì 2015 visualizzazioni:

A Milano un party esclusivo per la presentazione della romantica e seducente collezione CANNELLA Primavera-Estate 2015

 

DSC_3328Una serata all’insegna della moda, quella di giovedì scorso, in occasione della quale l’eleganza senza tempo di Palazzo Visconti a Milano, ha fatto da sfondo alla presentazione della Collezione P/E 2015 di CANNELLA.

Romantica e femminile, la donna CANNELLA si prende cura di sè, ama giocare con i capi della nuova collezione e vestirsi come una diva, ma in chiave scanzonata. Lo stile è sempre quello dell’eleganza senza tempo della sartorialità italiana, revival degli anni’60, un po’ matador, seducente e irriverente. Gonne e abiti dalla linea svasata a trapezio, romantici volant, pantaloni lineari e puliti, dritti o a palazzo fanno il loro ingresso nel nuovo guardaroba. Le forme vaporizzano, le gonne si ampliano con modelli a palloncino che rendono frivolo e sbarazzino il look. Accompagnano la nuova collezione, seguendone totalmente il mood le borse di CANNELLA in tonalità calde e di tendenza, tessuti naturali e tecnici, placche metalliche e borchie.

Ambasciatrice dalla PE 15, in Italia e all’estero, dello stile inconfondibile CANNELLA, la nuova testimonial Bianca Guaccero. Una donna sensuale e raffinata, che unisce alle sue innate doti artistiche quella dolcezza indiscutibile che solo la maternità sa donare, incarnando a perfezione l’ideale femminile CANNELLA. Questa è Bianca, la nuova ambassador del brand made in Italy, un’altra bellezza tipicamente mediterranea, perfettamente in linea con la filosofia “Italiana come me”, che accompagna fin dalla sua nascita la storia del marchio.

Nella gallery Bianca Guaccero indossa la collezione Primavera-Estate di CANNELLA

 

Un party glamour e di tendenza l’appuntamento ha accompagnato la presentazione degli outfit CANNELLA per la prossima stagione, in un evento-sfilata all’insegna della mondanità, reso unico dalla presenza di ospiti illustri, icone dello spettacolo e del “bel mondo”. Presenti alla serata, tra gli altri, l’attrice e conduttrice Mara Venier ed il direttore del settimanale Chi Alfonso Signorini. In una atmosfera scintillante, avvolti dal suggestivo richiamo delle magiche notti milanesi, hanno sfilato i nuovi capi CANNELLA dedicati alla primavera estate ‘15.

Nella gallery il photocall del party e alcune immagini della sfilata…

 

 

 

24/2/2015

#OSCAR15, i look del Red Carpet

23 lunedì 2015 visualizzazioni:

Il red carpet più atteso e maestoso del mondo anche quest’anno ci ha regalato “fashion moments” non da poco. Possiamo affermare che il colore predominante scelto dalle star è il bianco, dalla “sposa” Lady Gaga, a Julianne Moore in Chanel con gioielli Chopard fino ad arrivare ad un’elegantissima Lupita Nyong’o in un fasciato abito di Calvin Klein arricchito da bellissimi giri di perle e anche lei con preziosissimi gioielli Chopard.

Rosso invece è stato l’abito di Saint Laurent della tanto attesa Dakota Johonson che ha sorpreso per la sua innata e pura sensualità con rossetto abbinato e frangetta sbarazzina, mentre Sienna Miller ha scelto un abito blu notte firmato Oscar de la Renta. L’effetto “wow” c’è stato nel momento della passerella di Scarlett Johansonn: l’attrice infatti ha scelto un abito verde smeraldo firmato Atelier Versace facendo impazzire tutti con il contrasto dei capelli rasati ai lati della testa, facendo emergere un look punk-rock-chic sorprendente e mai visto, che rivedremo sicuramente tra le fashion victims nelle strade delle città…

 

Nella gallery le foto di tutte le celebrities sul red carpet

 

 

23/2/2015

Milena Canonero, orgoglio italiano senza età

23 lunedì 2015 visualizzazioni:

Quarto Oscar per l’italiana che porta il nostro gusto e la nostra passione nel mondo

Fare la costumista è un lavoro affascinante ma per nulla semplice: i complimenti per il tuo lavoro sono solitamente rivolti verso l’attrice o l’attore che hai vestito nel film, che hai curato con precisione maniacale, dalla stringa al bottone, dalla pochette al fermaglio dei capelli.

Milena Canonero è una delle poche costumiste della quale si conosce il volto e non solo la scritta nei titoli d’inizio e di coda, poiché quest’anno ha ritirato la sua quarta statuetta per i migliori costumi del film “Grand Budapest Hotel” dove gli abiti degli attori in scena, oltre ad essere perfettamente in linea con la storia, accendono le scene e fissano l’attenzione dello spettatore verso lo schermo.

Nella gallery alcune scene del film “Grand Budapest Hotel”

Nata a Genova, subito dopo l’adolescenza si trasferisce a Londra per studiare Storia del Costume. La passione fiammante per “il dietro le quinte” continua fino ad arrivare nel 1971 a collaborare con Kubrick prima in “Arancia Meccanica” poi nel 1978 in “Barry Lyndon” con cui vince il suo primo Oscar. Si aggiudica il secondo Oscar con “Momenti di Gloria” celebre pellicola ambientata negli anni 20, in cui i costumi fanno la differenza.

Nel suo percorso è la costumista di film che hanno fatto sognare tutto il mondo come “La mia Africa”, “Dick Tracy”, “L’Intrigo della collana” le sono costati sempre una nomination agli Academy Awards. Nel 2007 ritira nuovamente l’ambita statuetta d’oro con “Marie Antoniette” per la regia di Sofia Coppola.

Nella gallery le scene dei suoi film da Oscar

 

Questa notte, Jennifer Lopez sul palco degli Academy Awards l’ha chiamata a ritirare il suo 4 Oscar e la Signora Canonero con l’elegante calma che la contraddistingue, ha ringraziato il regista di “Grand Budapest Hotel”, Wes Anderson, dedicandogli la statuetta e dichiarando quanto collaborare con lui sia stato per lei fonte d’ispirazione.

 

23/2/2015

 

Dove festeggiamo il carnevale con i bimbi?

20 venerdì 2015 visualizzazioni:

donatella-negro-parola-di-mammaCare mamme,

Abbiamo deciso cosa far indossare come maschera di carnevale ai nostri bimbi , ma dove lo festeggeremo?

Certo, come di consueto la sfilata dei carri non si può assolutamente mancare !!! Ma poi ??

Possiamo di affittare degli spazi apposite per feste…oppure se avete tanto spazio in casa potrebbe  essere molto carina come idea fare li il vostro party,, trovata la location in base alle vostre esigenze. Dobbiamo poi munirci di carta penna :

 

La tradizione vuole :

Frittelle

Chiacchiere

Bibite , gassate e non gassate

Pizzette

Focaccine

Patatine

 

Per allestimento :

Palloncini

Trombette

Stelle filanti

Coriandoli

Mascherine

Radio con cd

 carnaval-crianc3a7asSe avete la possibilità , fate una colletta con le altre mamme, per poter prendere un’animatrice dove intratterrà tutti gli ospiti…diversamente potreste farlo voi vestendovi anche da clown , o da fatina con la complicità del vostro bimbo che vi farà l’ asStanfield__Jennings_King_Photography_1043EmeryOne_lowsistente nei giochi…Potrete truccare gli ospiti, fare dei giochi di gruppo come : ruba bandiera , 1 2 3 stella etc….. Fare dei balli di gruppo avendo la musica a disposizione…e per concludere fare una piccola sfilata, per assegnare un premio alla maschera più divertente della festa ….

Sono bimbi e un regalino ogni tanto non guasta quindi vi consiglio, terminata la festa, di omaggiare tutti con un ricordo come mascherine o altri accessory…così potranno avere un ricordo di questa super festa in maschera. 🙂

 

Coccole di primavera, creme corpo, le novità

20 venerdì 2015 visualizzazioni:

home-made-face-cream-essential-oil

La prova costume non è proprio vicinissima, ma care lettrici, come ben sapete i risultati si ottengono con la costanza. Per una pelle splendente e priva di imperfezioni è ancora bene incominciare in questo periodo, quando il nostro corpo è ancora coperto dai vestiti, soprattutto le gambe, ciò che nella bella stagione esponiamo di più. Bella.it ha prontamente scelto i prodotti migliori tra le ultime novità, per una pelle curata in profondità e nel tempo, per coltivare la bellezza, per rimanere giovani e per essere felici…

 

 

image005

Balsamo vellutante, L’Occitane – La texture fondente e impalpabile del Balsamo Vellutante dona un’immediata sensazione di benessere. L’alta concentrazione di ingredienti attivi, aggiunta al complesso giovinezza, combatte efficacemente i 5 segni del tempo sul corpo. (L’Occitane, 45,00 euro)

OMIA Crema Corpo MandorlaLa Crema Corpo OMIA a base di olio di mandorla è particolarmente indicata per persone con pelle secca, stressata o che tende a perdere la propria elasticità. Questo rimedio è ideale per conferire alla pelle maggiore tonicità e morbidezza, prevenendo la formazione di smagliature, tipiche del periodo della gravidanza o di  forti cambiamenti di peso corporeo.  L’Olio di Mandorla impiegato in questa linea proviene da agricoltura biologica certificata e viene estratto con metodi meccanici senza l’utilizzo di solventi sintetici. Incluso in creme, emulsioni ed oli cutanei, l’olio di mandorla ha una funzione ammorbidente e rassodante. Oltre all’olio di mandorla, questa formulazione contiene altre materie prime per il 95% di origine naturale, in particolare quella derivata dalle alghe, che conferiscono a questa crema corpo altissima assorbibilità e consento la maggiore efficacia dell’olio di mandorla in essa contenuto. Il prodotto contiene 0% di parabeni (paraben free), oli minerali, siliconi e coloranti sintetici.  Bottega Verde_I nettari preziosi - Magnolia nera latte corpoProdotto testato al nichel cobalto e cromo. Ideale per ridonare alla pelle idratazione, luminosità e tonicità. OMIA, 5,92 euro


Per regalare alla pelle la più sensuale delle carezze, sboccia il latte corpo Magnolia nera: emolliente e idratante, è arricchito con olio di Mandorle dolci ed estratto di Magnolia per una pelle di seta. (Bottega Verde, 14,99 euro)

 

 

image004Daily Body Cream di Nashi Argan, grazie alla sua formula arricchita con elementi di origine naturale, come l’Olio Biologico di Argan, l’Olio di Germe di Riso e Glaucina, nutre la pelle e ne combatte la perdita di compattezza ed elasticità, mantenendola tonica. L’utilizzo quotidiano contrasta e controlla gli inestetismi nemici delle donne, come la pelle a buccia d’arancia e la ritenzione idrica, in vista della prova costume. (Nashi Argan, 18,00 euro)

Dibi Milano - Meso Perfection - Groupage

Crema cellulite intensiva

Piuttosto che mettere in mostra le vostre gambe preferireste passare l’intera estate in Islanda? Non temete! Dibi Milano ha la soluzione per scacciare ogni timore dai vostri pensieri. Crema ricca in attivi ed enzimi che contrastano gli inestetismi della cellulite, quali l’inedita Collagenasi che disgrega in modo selettivo le fibre di collagene per ridurre l’antiestetico effetto “a buccia d’arancia”. Dibi Body, 63,00 euro

 

 

20/2/2015