Fashion Pokémon

28 giovedì 2016 visualizzazioni:

A meno che abbiate trascorso l’ultima settimana in completo isolamento, saprete senz’altro che i Pokémon (sì, quelle creaturine colorate con cui giocavate sul Game Boy o di cui vi scambiavate le carte da gioco negli anni ‘90) sono tornati e lo hanno fatto  in grande stile.

Ma a cosa è dovuto tutto questo buzz? Pokémon Go è praticamente la versione di Pokémon aggiornata per il 21esimo secolo. Si tratta di un gioco per il vostro telefono fondato sulla realtà aumentata, che vi permette di catturare i 151 Pokémon nella vita reale, inclusi Pikachu e Jigglypuff, uno dei nostri preferiti.

Utilizzando il GPS del telefono, il gioco incoraggia gli utenti a cercare i Pokémon più rari in vari luoghi sparsi nella loro città e li istruisce su come combattere e diventare più forti. A soli pochi giorni dal lancio in Australia, Nuova Zelanda e Stati Uniti, Pokémon Go era già stato scaricato circa 7.5 milioni di volte; ha totalizzato più download di Tinder e ha fatto decollare le azioni Nintendo, salite del 120%. Il numero di utenti attivi giornalieri dell’app è riuscito perfino a sorpassare quello di Twitter! Il gioco è stato accolto positivamente per l’impatto che ha sulla salute mentale e fisica: spinge infatti le persone a uscire di casa e socializzare con gli altri. Ma ha anche creato un certo livello di scompiglio e allarme: i giocatori si sono infatti rapidamente moltiplicati nei luoghi più impensati just to catch ‘em all, ricevendo raccomandazioni perché facessero attenzione all’ ambiente circostante durante la caccia: ad esempio guardare prima di attraversare la strada .

 

In onore di questo passatempo nostalgico, Stylight ha deciso di dare un tocco di stile ai mostriciattoli tascabili che hanno accompagnato l’infanzia di chi è cresciuto negli anni ‘90: abbiamo optato per un fashion makeover e trasformato alcune tra le più celebri icone di stile in personaggi del gioco.

Cara Delevingne in versione Pikachu

L’adorabile Pikachu è sicuramente il Pokémon più conosciuto. Pikachu ha occhietti vispi e un paio di guanciotte rosa (dove, però, immagazzina elettricità!), che lo rendono uno dei Pokémon più adorabili. L’abbiamo quindi associato a Cara Delevingne, che ha senza dubbio una personalità elettrizzante. Abbiamo fatto un restyling di Pikachu, aggiungendo la giacca di pelle e il beanie che fanno parte della tenuta d’ordinanza di Cara.

 

Anna Wintour in versione Charmander

Il draghetto arancione Charmander è un altro dei mostriciattoli originali del gioco. Nonostante sia fondamentalmente buono d’animo, quando si arrabbia o quando sta combattendo sputa fuoco e può essere decisamente più agguerrito di quanto non sembri. Come la regina indiscussa della moda Anna Wintour che, nonostante l’aspetto posato, pare possa ridurre giovani designer in lacrime con un solo sguardo!

Karl Lagerfeld in versione Ninetales

Karl Lagerfeld e Ninetales sembrano essere fatti l’uno per l’altro per molte ragioni. Considerato uno dei Pokémon più distinti e intelligenti, Ninetales è ricoperto da pelo folto e lucido. Può vantare anche una criniera intorno al collo che ci ha ricordato il caratteristico colletto indossato da Lagerfeld e il suo stile attento ai dettagli. Inoltre Ninetales può vivere fino a 1000 anni: abbiamo il sospetto che anche Karl possa essere praticamente immortale.

 

 

Victoria Beckham in versione Mew

Mew è una creaturina rosa, simile a un mammifero, intelligente e vivace. Il suo corpo snello e femminile ci ha ricordato le pose feline e la silhouette slanciata di Victoria Beckham. Il rosa le dona molto, non trovate?!

 

 

 

 

 

Suzy Menkes in versione Jigglypuff

Jigglypuff è un misto tra una fata e un Pokémon; ha orecchie a punta, grandi occhi azzurri e ricorda un aggraziato palloncino, è probabilmente uno dei mostriciattoli più teneri che ci siano. Non è solo adorabile, ma ama anche  il rosa e, soprattutto, ha un ciuffo di capelli sempre in evidenza; l’abbiamo quindi mixata con l’International Editor di Vogue Suzy Menkes!

 

 

 

Jean Paul Gaultier in versione Poliwag

Poliwag, è un Pokémon della Prima generazione di tipo Acqua. Le strisce a spirale che porta sul petto ci hanno immediatamente ricordato lo stilista francese Jean Paul Gaultier e si sono trasformate in righe in stile marinaro.

 

 

 

 

 

 

 

Fonte: stylight

A cura di Alessia Morello

28/07/2016

Condividi
Share on FacebookShare on Google+Print this pageEmail this to someone