“Good Goodbye” Chester Bennington

21 venerdì 2017 visualizzazioni:

Si è suicidato a 41 anni nella sua abitazione in California, Chester Bennington con sei figli da due moglie ed una splendida carriera con i Linkin Park.

Ha scelto la morte proprio oggi, il giorno del compleanno dell’amico Cris Cornell, suicida nel Maggio scorso, il quale <non riusciva a immaginare il mondo senza di lui>.

Chester Bennington aveva già ipotizzato il suicidio in quanto da sempre è in lotta con droga e alcool, ma come disse lui <la musica mi ha salvato>. Eppure non è bastato.

Tra i più grandi rappresentanti del genere definito nu metal, che coniuga il rock pesante con influenze hip hop, i Linkin Park avevano ottenuto grande successo mondiale con il disco Hybrid Theory, seguito da Meteora. 

L’ultimo concerto dei Linkin Park in Italia, si svolse a Monza il 17 Giugno, durante la rassegna de I Days Festival. Con “One More Thing” 80.000 persone da tutta Italia lo hanno reso uno dei concerti di maggior successo dell’estate.

Ilaria Minichelli

21/07/2017

Condividi
Share on FacebookShare on Google+Print this pageEmail this to someone