Italians do it better

09 mercoledì 2018 visualizzazioni:

Dopo aver già vinto due premi al prestigioso festival francese “Sèries Mania” (una sorta di Oscar per le serie tv), ha debuttato ieri su Sky Atlantic la serie “Il Miracolo”, scritta e diretta da Niccolò Ammaniti, uno dei migliori scrittori della sua generazione; i primi commenti parlano di una delle serie migliori degli ultimi anni, italiana in tutto ma dal respiro internazionale, realizzata come prodotto di esportazione alla pari di molte serie tv degli ultimi anni: non solo “Game of Thrones” o “House of Cards”, anche l’Italia è riuscita a produrre serie tv di grande successo internazionale:

 

  • Romanzo Criminale” (2008-2010):

Fu venduta, tra gli altri, in Francia, Spagna, Canada e nel 2013 il network Starz acquistò i diritti per un remake americano: primo esempio di serie tv italiana di stampo internazionale

  • Gomorra” (2014-in produzione):

Non poteva mancare: venduta in 170 paesi, nel 2016 il New York Times la definì la terza miglior serie internazionale dell’anno. Prodotto italiano di maggior successo nella storia

  • 1992 “(2015-2016):

Le vicende romanzate di “Tangentopoli” sono state trasmesse in più di 30 paesi: la serie è stata acquistata addirittura da Netflix

  • The Young Pope”“I Medici” (2016):

Il successo della serialità italiana è testimoniato anche da queste due serie, di produzione principalmente italiana ma che annoverano sceneggiatori, attori (Jude Law e Dustin Hoffman, tra gli altri) e produttori stranieri 

  • Il Commissario Montalbano” (1999-in produzione):

Impossibile non citare la serie italiana più amata all’estero: più di 60 paesi hanno ammirato l’orgogliosa “italianità” (luoghi, dialetti, cibo) che pervade le avventure del commissario

 

previous arrow
next arrow
Romanzo Criminale
ArrowArrow
Slider

 

di Ludovica Lenova