MEDAGLIONI SPINACI E PATATE COPPOLA

09 giovedì 2017 visualizzazioni:

Una buonissima ricetta da preparare con le patate coppola sono i medaglioni di spinaci e patate; una veloce e semplice ricetta per preparare un delizioso secondo piatto da servire con un buon contorno a base di verdure di stagione.

Ottimi sia tiepidi che a temperatura ambiente, sono perfetti anche per essere consumati durante la pausa pranzo a lavoro. Un secondo piatto vegetale che farà la gioia di adulti e bambini.

I medaglioni di spinaci e patate si preparano utilizzando le patate lesse e gli spinaci crudi, l’importante però è che questa verdura autunnale sia stata ben lavata ed asciugata in precedenza.

PROCEDIMENTO:

1) Pulire gli spinaci recidendo la base e lavarli molto accuratamente con acqua e bicarbonato in modo da eliminare impurità ed eventuali residui di terriccio, quindi asciugarli tamponandoli con un canovaccio pulito.

2) Lessare le patate, sbucciarle e schiacciarle nello schiacciapatate raccogliendole in una ciotola molto capiente tagliare finemente con un coltello gli spinaci ed aggiungerli alle patate.

3) Iniziare ad amalgamare i due ingredienti e a seguire aggiungere anche il sale, l’olio e una grattugiata di noce moscata,

4) Terminare d’impastare il tutto e foderare una teglia con la carta forno,

5) Adagiare quindi un coppasta nella teglia, trasferire all’interno un po’ del composto e schiacciarlo con un cucchiaio e con lo stesso esercitare un po’ pressione sul medaglione per sfilare via il coppapasta e continuare così fino a terminare il composto (se non ha a disposizione un coppapasta si consiglia di formare i medaglioni con le mani, inumidirle con dell’acqua, formare dei polpettoni ed appiattirli poi con i palmi delle mani),

6) Cuocere quindi in forno caldo a 180° per circa venticinque minuti e a seguire passare sotto il grill per cinque minuti.

7) A cottura sfornare e servire i medaglioni di spinaci e patate sia caldi che a temperatura ambiente.

 

 

 

 

 

 

 

 

09/11/2017

Di Fabiana Zagami

Condividi
Share on FacebookShare on Google+Print this pageEmail this to someone