The Italian Spring: le dieci città primaverili da non perdere!

22 giovedì 2018 visualizzazioni:

Mood del turista medio in modalità inverno: “No dai, fa troppo freddo per girare. E se poi piove? Devo girare con il k-way? Rimaniamo a casa dai, poi c’è la Serie A domenica. Cioccolatina calda e divano.Meglio di cosi”.

Mood del turista medio in modalità estate: “No dai, fa troppo caldo per girare. Spiaggiamoci in piscina, porta la crema solare.”

Morale della favola, la prima regola non scritta del buon viaggiatore dice chiaramente che la primavera è il periodo migliore per visitare. Città che in inverno (causa freddo) o in estate (causa caldo) sono inospitali, in questo periodo diventano miti e accoglienti, inebriate dai colori e dai profumi tipici di questa stagione.

E fortuna vuole che il nostro Bel Paese, da questo punto di vista, non ha paragoni: una sfilza infinita di città piccole e deliziose, perfette per un week end rigenerante per staccare dallo stress lavorativo, costella la nostra penisola.

In occasione del secondo giorno di primavera, da nord a sud passando per il sottovalutato centro, ecco dieci imperdibili (e poco gettonate) città a misura d’uomo, perfette per weekend primaverili.

  1. Trieste 

http://www.discover-trieste.it/

 

2. Bergamo

http://www.visitbergamo.net/it/

 

3. Mantova

http://www.mantova.com/

 

4. Ferrara

http://www.ferrarainfo.com/it/ferrara/ferrara

 

5. Perugia

http://turismo.comune.perugia.it/

 

6. Siena

http://www.terresiena.it/it/siena

 

7. Viterbo

http://visit.viterbo.it/

 

8. Matera

http://www.turismomatera.it/

 

9. Lecce

http://www.infolecce.it/

 

10. Siracusa

http://www.siracusaturismo.net/

di Salvatore Buonocore